| HOME | CHI SIAMO | TARIFFE | PRENOTAZIONI | LINK UTILI | PARTNER | CONTATTACI |

ITINERARI EVENTI TERRITORIO
3d Carousel Gallery by cu3ox.com v1.8
RICERCA

I CLASSICI
ITINERARI

IL TERRITORIO
CASTELLI
Chiese
Comuni
Monasteri
Musei
Arezzo

La città di Arezzo è stata una delle maggiori Lucumonie (città) della Lega etrusca e, in età romana, un centro strategico e commerciale molto importante, di cui resta la monumentale testimonianza dell'Anfiteatro e la grande produzione di vasi a vernice rossa (detta terra sigillata). Durante il Medioevo Arezzo si distinse, come libero comune, per le sue posizioni filo-ghibelline in contrapposizione con la guelfa Firenze, con la quale fu spesso in contrasto. Dopo alterne vicende, tuttavia, nel 1384 Arezzo passò sotto il dominio di Firenze.

La città sorge su un'altura, sulla cui sommità si trovano alcuni degli edifici storici e monumentali più importanti, come la Cattedrale di San Donato, con le tante opere d'arte custodite al suo interno, il Palazzo Comunale e la Fortezza Medicea. Da qui si diramano numerose strade che conducono alle porte urbiche, situate lungo il tracciato delle mura cittadine trecentesche. Sulla principale di queste strade sorge Santa Maria della Pieve (custode del trecentesco polittico di Pietro Lorenzetti), uno dei maggiori esempi del romanico nel territorio di Arezzo, la cui abside si affaccia sulla scenografica Piazza Grande, abbellita dalle Logge Vasariane e da numerose residenze storiche,  dove due volte all’anno si tiene la manifestazione folkloristica della Giostra del Saracino e ogni prima domenica del mese la rinomata Fiera Antiquaria.

All'interno della fitta rete di vie medievali del centro cittadino si apre la piazza dove sorge la Basilica di San Francesco, con il suo splendido ciclo pittorico de "La leggenda della vera croce" affrescato da Piero della Francesca.

Nella suggestiva chiesa di San Domenico, invece, si può ammirare lo stupendo crocifisso ligneo duecentesco di Cimabue. Altri importanti edifici ecclesiastici sono Santa Maria delle Grazie, con il suo splendido portico quattrocentesco, Santa Maria in Gradi e SS. Annunziata.

Per quanto riguarda l'offerta museale, Arezzo propone il Museo Archeologico, dove sono conservati numerosi reperti di età etrusca e romana tra cui lo stupendo cratere di Eufronio, e il Museo Statale d'Arte Medievale e Moderna, con le opere dei maggiori artisti aretini come Margarito, Vasari, Spinello, Bartolomeo della Gatta e Signorelli e una vasta raccolta di maioliche.

Inoltre sono visitabili le dimore storiche di Casa Petrarca e Casa Vasari, decorata dal maestro con splendide pitture allegoriche, con l'annesso Museo Vasariano.

Importanti appuntamenti annuali sono quelli dedicati all'oreficeria, con la Mostra Internazionale dell'Oreficeria e alla musica, con il Concorso Polifonico Internazionale "Guido d'Arezzo" , intitolato al monaco aretino inventore della scala musicale.

Mostra Tutti



HOME



ITINERARI



EVENTI



TERRITORIO



CHI SIAMO



TARIFFE



PRENOTAZIONI



LINK UTILI



CONTATTACI


PARTNERS
© 2018 CENTRO GUIDE AREZZO E PROVINCIA - Corso Italia, 156 - 52100 - AREZZO (AR) - ITALY
Telefono / Fax +39 0575 403319 - Mobile +39 334 3340608 - info@centroguidearezzo.it
P.IVA e C.F. 01908890518 - Privacy Policy
Design by NeoEidos . Power Cubicus